Placche Gewiss Chorus arredare un appartamento con stile

Gewiss Chorus è una serie civile che coniuga le funzionalità all’avanguardia della domotica con un design ricercato e moderno. La serie presenta tante placche e interruttori di materiali e forme diverse per arredare un appartamento secondo il proprio stile e il proprio gusto. Scopriamo nel dettaglio la ricca proposta di placche Gewiss Chorus per l’arredamento domestico.

Placche Gewiss Chorus: tanti design, tanti stili diversi

La serie Chorus di Gewiss, facilmente reperibile negli e-commerce di materiale elettrico (come PuntoLuce), presenta ben sei diversi tipi di placche per soddisfare gusti ed esigenze di tutti i clienti. Arredare casa con le placche di Chorus è semplice, vista la varietà della proposta: ogni design ha una sua particolarità che lo rende unico, ma allo stesso tempo può essere adattato ad arredamenti molto diversi fra loro (stili classici, moderni, minimali…). I tanti materiali e tonalità permettono di dare sfogo a tutta la propria creatività e dare alla propria casa lo stile può in linea con la propria personalissima concezione estetica.

Il design One, per cominciare, è dedicato a chi ama la semplicità e cerca una placca essenziale. Le dieci tonalità cromatiche, dal bianco latte al blu mare, fanno di One una placca versatile per arredare appartamenti urbani, case al mare, chalet montani o ville fuori città. Se il Nero Toner ben si sposa con arredi in stile contemporaneo, la placca Ardesia può arricchire un arredamento rustico.

Altrettanto essenziale è la placca in tecnopolimeri Geo, anch’essa disponibile in più colori, dalla tradizionale forma quadrata. Si può scegliere fra la brillantezza delle placche Blu Mare e Rubino, l’eleganza della placca Oro, la gelida tonalità di Cromo e la naturalezza della placca Canapa. Il design Geo permette una certa versatilità d’uso: va bene per il salotto, per la stanza da pranzo, per la stanza dei bimbi e anche per la stanza da bagno.

Lo spirito hi-tech è invece la caratteristica della placca Lux, disponibile in vari materiali: oltre al tecnopolimero, legno, pelle, vetro, metallo, metallo monochrome e inox. Via libera, dunque, alla creatività: le placche in metallo (blu chic, rosso glamour, alluminio spazzolato e bronzo perlato) sembrano nate per arredare uno studio casalingo o il soggiorno “stile cinema”, le placche in legno (Acero, Wengee, Ciliegio) uniscono la sobrietà del legno a un tocco di modernità che ne fanno l’ideale per una cucina rustica.
Le placche monocromatiche in bianco e titanio, poi, sono l’ideale per pareti e arredi dai colori freddi.

Per chi vive in un loft o in una casa con ambienti molto grandi, ecco la placca Flat, una placca di grandi dimensioni che si inserisce alla perfezione, arricchendola, in stanze ampie e ariose. 20 colori diversi in tanti materiali (dal legno al metallo) rendono questa placca un prezioso componente per ville, attici e open-space, magari abbinata a un arredamento minimal per creare un effetto di riempimento.

Art, invece, è la placca per chi ha cerca originalità e raffinatezza nell’arredamento di una casa. Caratterizzata dalla forma ovale e dalla cornice cromata, è una placca che non passa inosservata, dal notevole impatto visivo.
La placca in tecnopietra (lava, sabbia, luna) farà la felicità degli amanti del “rustico-chic”, degli arredamenti vintage e di chi predilisce colori caldi e materiali “naturali”. Le placche in vetro, invece, vanno bene nelle stanze in cui predominano colori freddi e mobili in stile ultramoderno.

Le placche ICE in vetro, infine, hanno un forte gusto futuristico: oltre ai comandi tradizionali, ecco i comandi Touch, per attivare le funzioni domotiche con un solo, semplice tocco. Queste placche sono il perfetto complemento d’arredo per ambienti ipertecnologici, con arredi intrisi di modernità e ricchi di oggetti di design.

Chorus: design al top e funzionalità all’avanguardia

Gewiss Chorus è un sistema domotico che proietta la casa nel futuro. La possibilità di automatizzare le funzioni principali di una casa, migliorando la vivibilità e riducendo gli sprechi, si unisce al design curatissimo delle placche, il modo migliore per avere bellezza, funzionalità, sicurezza e risparmio energetico.