Di Maio: «Oggi vince il Made in Italy, vince l’Italia, vincono le imprese italiane»

“Per noi oggi è un giorno importantissimo, un giorno in cui vince il Made in Italy, vince l’Italia, vincono le imprese italiane. Abbiamo fatto un passo per aiutare la nostra economia a crescere”.

Lo ha dichiarato il vicepremier Luigi Di Maio, nel punto stampa a Villa Madama dopo la firma del Memorandum con la Cina.

“Solo gli accordi firmati qui oggi in sostanza valgono 2,5 miliardi di euro – ha spiegato – Accordi che hanno un potenziale di 20 miliardi di euro”.

“Sul Memorandum “ha vinto il gioco di squadra e tengo a dire che non è finita qui: l’accordo siglato oggi vede l’Italia primo Paese del G7” a firmare un Memorandum d’intesa con la Cina e i 29 accordi a latere, “ora bisogna monitorare” sulle intese siglate, ha detto ancora Di Maio, secondo il quale con questo memorandum “si punta ad “attrarre il più possibile, esportare in Cina il nostro Made in Italy e aumentare significativamente le esportazioni. L’obiettivo era questo ed è stato raggiunto in pieno. Abbiamo compiuto un altro passo per aiutare l’economia italiana a crescere e spingere eccellenze che non hanno eguali nel mondo”.

leggi tutto