M5S, Paragone: ‘Il Pil cresce. E ora Cottarelli Gruber che dite?’

“Vi devo dire una cosa ma non ditelo alla Gruber, a Cottarelli, a quello dell’Espresso, a quello di Repubblica, a quello del Corriere: il PIL sta crescendo, l’occupazione va meglio del previsto, però non ditelo a quelli sennò gli prende male”.

Lo ha detto ironicamente il senatore del Movimento 5 Stelle, Gianluigi Paragone, in un video pubblicato sul proprio canale Youtube.

“Perché avevano forse già scritto i libri di prossima pubblicazione, poi stasera (ieri, ndr) la Gruber deve andare in onda e come fa ad andare in onda con il PIL che migliore, con il PIL che segnala che l’Italia non è in recessione anzi è uscita dalla recessione, non diteglielo a Gruber, a Giannini, a Fubini, a quelli di Repubblica” ha proseguito.

“Questi devono rifare tutte le trasmissioni, questi non devono chiedere scusa no no – ha detto ancora ironicamente Paragone – sono preoccupato per loro perché non so come faranno a condurre le prossime puntate, pensate anche a Giannini cosa è che può dire, Cottarelli adesso cosa può dire? Noi alla fine non stiamo per niente andando male come avevano detto loro e lo so è un problema per questi”.

M5S, Paragone: ‘Il Pil cresce. E ora Cottarelli Gruber che dite?’