SHER B, RE MIDA IN MUSICA

SHER B, IL RE MIDA DELLA DANCEHALL ITALIANA. TUTTO CIO’ CHE TOCCA DIVENTA ORO.
Ogni artista emergente ha un sogno nel cuore: trovare qualcuno che lo ascolti e dia completamente lustro
al suo valore. E’ questa la missione che si è imposto Sher B., al secolo Mario Spataro. Grazie alla sua
conoscenza della musica e del mondo underground, il cantante e polistrumentista calabrese ha scelto
infatti di dare eco e risonanza ai più giovani, trasformandosi in un “mecenate” e fondando una nuova casa
discografica: la Sher B. Empire. Forte del successo della Warrior Inc., l’atra etichetta di sua proprietà, Sher
B. sta infatti passando al vaglio i pezzi di migliaia di artisti, desiderosi di entrare a far parte della sua
prossima riddim compilation, ossia un punto d’arrivo per loro, che per portare avanti il sogno musicale
hanno investito anni di sudore, fatica e soprattutto sacrifici.
I numerosi fan di Spataro, dislocati in tutto il mondo e costantemente attenti ai nuovi brani che produce e
scrive, lo sanno bene: se dietro ad una hit c’è Sher B., la stessa diventa oro. Un po’ come faceva il vecchio
Mida, il potente re della Frigia che trasformava nel metallo prezioso tutto ciò che toccava, rendendolo un
pezzo unico, irripetibile e dall’immenso valore. Se in quest’ultimo caso si trattava di una leggenda, l’attività
del calabrese dà vita invece a dei risultati reali e concreti, capaci di imporsi sulla scena internazionale. Per
riuscire nel suo intento, Sher B. cura infatti in prima persona l’intero processo creativo e produttivo dei
brani che gli vengono presentati, partendo dalla loro composizione e fino ad arrivare all’editing, senza
dimenticarsi dell’aspetto promozionale legato agli stessi. Non è dunque un caso se è arrivato ad essere
identificato, con merito, tra gli artisti di caratura mondiale più importanti.
Tra le altre cose, Sher B. è attento ai messaggi sociali che diffonde attraverso i suoi lavori e quelli degli
artisti che segue: in uno dei suoi ultimi pezzi, Vampire, si è preoccupato di fare una similitudine, piuttosto
geniale, contro il sistema, che succhia il sangue alla povera gente, proprio come fanno i vampiri,
infischiandosene delle conseguenze. Tematiche affrontate nella chiave della dancehall, della reggae music e
dell’hip hop tenendo conto del punto di vista del popolo. Attento alle esigenze dei più deboli, con uno stile
ben riconoscibile, inconfondibile, di classe e mai ripetitivo, Sher B. è quell’artista che tutti vogliono
ascoltare per rendere migliori le loro giornate. La sua musica poetica, intrisa di concretezza, arriva dritto in
fondo all’anima e diventa maggiormente preziosa ad ogni ascolto.